1

Il Moto Club nasce a Lignano Sabbiadoro nel 1994, da un numeroso gruppo di piloti agonisti e da appassionati motociclisti, con l’obiettivo di affermarsi come punto di riferimento per i numerosi appassionati della località balneare e di un’ampia zona del basso Friuli.

Il piacere di stare insieme nel condividere la passione per la moto, la capacità di unire piloti esperti, debuttanti, appassionati e semplici simpatizzanti con l’obiettivi che ognuno di essi trovi il proprio spazio, il supporto tecnico logistico fornito a tutti i piloti, con lo scopo di rendere tutti protagonisti, danno all’associazione un identità diversa da altre realtà del territorio, ottenendo fin da subito un gran numero di iscritti.

Agli inizi il Moto Club, essendo formato prevalentemente da piloti agonisti, si dedica principalmente alle varie discipline motoristiche legate alla velocità e al fuoristrada. Il Team di velocità, ha iniziato la propria attività agonistica, militando nei vari campionati Regionali, Nazionali ed Internazionali, schierando i propri piloti al via di quasi tutte le categorie più importanti, piazzandosi sempre nei primi posti delle classifiche finali. Dopo pochissimo tempo, iniziano ad arrivare le prime soddisfazioni, i piloti, dimostrano di essere subito vincenti, portando nella bacheca del Moto Club Sabbiadoro numerosi titoli di categoria nei vari campionati Regionali e Triveneti e successivamente vincendo campionati Italiani ed Internazionali Alpe Adria in varie categorie. Negli anni 1999-2000 il team ottiene ottimi risultati nel campionato Italiano SBK e 600 Superstock. Nell’anno successivo, il coraggio, la tenacia e la grande passione, porta il Team con i propri piloti locali, per la prima volta a partecipare ad alcune tappe del prestigioso e durissimo campionato Mondiale Endurance (EWC). Dopo qualche anno, l’esperienza accumulata, la sempre più professionale organizzazione e l’acquisizione di nuovi piloti professionisti, il Team entra stabilmente nel Campionato Mondiale Endurance, portando nei circuiti di tutto il mondo il simbolo di Lignano Sabbiadoro e del suo Moto Club. Nel 2008 il team, per motivi di marketing, modifica il logo del Moto Club stilizzando il vecchio gabbiano ed abbrevia il suo nome che diviene MCS RacingNel 2011, l’ MCS Raicing si presenta all’avvio del Mondiale Endurance con una squadra di forti piloti stranieri, che consentono al Team di ottenere uno straordinario risultato, raggiungendo il quarto posto finale, ad un soffio dal podio, divenendo di fatto il primo Team privato Italiano nel Mondiale. All’interno del settore velocità, attività importante è svolta dal gruppo velocità D’epoca. Gli appassionati appartenenti a questo settore, proprietari di prestigiose motociclette d’epoca iscritte al registro storico, partecipano ai vari campionati riservati alla velocità d’epoca e propongono apprezzate mostre all’interno di numerose manifestazioni.

Il gruppo Fuoristradistico, muove i suoi primi passi nella specialità dell’Enduro, trascinato dall’entusiasmo che portava a Lignano Sabbiadoro l’allora famosa 12 ore. Il Team inizialmente, era composto da una trentina di piloti, che oltre alla gara di casa partecipavano ai vari campionati Regionali, Triveneti ed a qualche gara di campionato Italiano, in seguito alcuni piloti appassionati di motocross si dedicano a questa specialità. Negli anni 90 con l’affermarsi di altre specialità del fuoristrada, il Moto Club Sabbiadoro acquisisce altri piloti che partecipano con discreti risultati ai vari campionati di Hard-Race, Motorally e Quad- Cross. Nei primi anni 2000, il declino della 12 ore di Enduro, porta ad un fisiologico ridimensionamento del gruppo di fuoristrada che rimane con pochi piloti prevalentemente crossisti. Nel 2004 con l’ingresso di nuovi componenti nel direttivo e di nuovi piloti, il gruppo di fuoristrada si ripresenta numeroso nelle specialità classiche dell’enduro e del motocross. Quasi la totalità dei piloti partecipa ai vari campionati Regionali e Trofei Triveneti di Hard-Race; specialità ormai consolidata in ambito Triveneto,ottenendo i primi podi nelle varie classifiche di classe. Nel 2008 con l’obbligato restayling attuato dal settore velocità, anche il gruppo di fuoristrada acquisisce il nuovo logo e viene identificato come MCS Off RoadSempre nel 2008 nasce anche l’MCS Vintage, formato da un gruppo di enduristi già appartenenti al Moto Club, appassionati di enduro d’epoca, proprietari di veicoli iscritti al registro storico della F.M.I. Che da allora partecipano al campionato Italiano di enduro d’epoca.

Oltre all’attività sportivo agonistica, fin da subito, il Moto Club Sabbiadoro, ha mostrato la sua vocazione associazionistica e sociale, collaborando con le varie associazioni locali, a molteplici iniziative che si svolgono sul territorio, proponendo con successo all’interno di importanti manifestazioni, interessanti esposizioni di motocicli, organizzando motoraduni ed altre attività atte alla promozione degli sport motociclistici. Oltre alle molteplici attività, riservate ai propri soci e simpatizzanti quali svariate gare sociali, allenamenti collettivi in piste da cross, allenamenti su sabbia corsi di enduro ecc. sempre supportate dall’ ottima hospitality, l’esperienza fatta negli anni dal gruppo operativo nelle varie collaborazioni con molti Moto Club, in occasioni di eventi e gare a livello nazionale ed internazionale e la costante collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana, ha portato il Moto Club ad intraprendere l’attività organizzativa diretta di eventi propri, dapprima nel territorio del Comune di Latisana, con le prime tre edizioni della gara di Hard-Race a coppie campionato Regionale e Trofeo Triveneto, ed un corso di enduro molto apprezzato, in seguito nel 2008 il Moto Club Sabbiadoro rientra a Lignano e la gara Hard-Race, diventa appuntamento fisso di campionato e trofeo, prende il nome di Memorial A. Morsanutto. All’interno di essa un trofeo dedicato in memoria ad uno dei fondatori del Moto Club Sabbiadoro. Ad arricchire la manifestazione, si è aggiunto anche il corso di primo livello di Enduro per bambini in collaborazione con il Moto Club Trieste che ottiene sempre più consensi. Nel 2010 il Moto Club, appoggiando un iniziativa del Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Italiana, organizza una tappa del neonato campionato Triveneto di Minienduro che diviene anch’esso un appuntamento fisso nel calendario delle manifestazioni organizzate dal Moto Club Sabbiadoro.


Comments are closed.